mercoledì 31 ottobre 2012

La Campania nel piatto....La Caprese dalle origini ad oggi...


Cercavo delle filastrocche di Halloween da raccontare alle mie bimbe e ho trovato questa che è davvero adatta  per noi streghe pasticcione....ve la dedico!

Nella cucina delle streghe
Tutte sembrano avere un gran da fare.

C'è la strega che legge una ricetta strana
C'è quella che riempie di ragni una banana.
C'è la strega dietologa che al posto del miele
usa semi di zucca e buccia di mele.

C'è la strega golosa che prepara una torta
Mescolando l'impasto con ossa di morta.
C'è la strega che si vanta del suo fine olfatto
E aggiunge alla pasta peli di gatto.

Nella cucina delle streghe
Tutte sembrano avere un gran da fare.

C'è la strega che vuole sempre stare a dieta
E con sangue di topo la sua insalata completa.
C'è quella che sa che il suo preparato
Servirà a far del principe il suo innamorato.

Tutte si affannano intorno al pentolone
In cui da ore sobbolle il minestrone.
E nel calderone poco invitante
Di cose strane ce ne sono tante.


Voi in quale di queste stregacce vi identificate? Io sono sicuramente quella golosa!

Nell'augurarvi una felice notte delle streghe, vi propongo la mia ispirazione di oggi....

La Campania nel piatto...La Caprese dalle origini ad oggi...

Ho fuso quattro elementi della cucina tipica campana dando vita ad una caprese alternativa, non convenzionale, moderna ed ugualmente gustosa , è una spuma di mozzarella su biscotto di tarallo napoletano, gelatina di pomodoro e pesto di basilico alle mandorle.



Per 2 persone
Per la spuma di mozzarella:
2 mozzarelle di bufala da 100gr/cad
200ml di panna fresca
Procedimento:
Ho frullato la mozzarella nel miixer fino a farla diventare completamente sbriciolata e morbida, da parte ho montato la panna ben ferma, ho infine mescolato i due composti  dall'alto verso il basso con una spatola fino a farli amalgamare per bene,

Per la base biscotto:
6 taralli 'nsogna e pepe
30gr di burro sciolto
1 cucchiaino d'olio

Nel mixer ho frullato i taralli, ho aggiunto l'olio e il burro sciolto, ho mescolato per bene e con l'aiuto di un cucchiaio  ho pressato il composto in una teglia che ho riposto i n frigo per mezz'ora.

Per la gelatina di pomodoro: (l'avevo preparata anche qui)
300gr di passata di pomodoro
2 cucchiai di acqua
3 fogli di gelatina
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di olio
1 mazzetto di basilico

Ho cotto il sugo con l'olio, il sale e il basilico. Da parte ho messo la gelatina in ammollo in acqua fredda, l'ho strizzata per bene e l'ho aggiunta al sugo ancora caldo, ho mescolato fino a farla sciogliere completamente. Ho versato il sugo in un contenitore e ho aspettato che si raffreddasse.

Per il pesto di basilico alle mandorle:
20 foglie di basilico
2 cucchiai di olio
1 cucchiaio di mandorle
1 cucchiaio di parmigiano reggiano
sale qb

Nel mixer ho frullato il basilico con l'olio, il parmigiano, le mandorle e un pizzico di sale.

Per la composizione:
2 bocconcini di bufala
2 pomodorini
2 taralli piccoli
2 ciuffetti di basilico

Con l'aiuto di un ring di metallo ho tagliato 2 dischi di biscotto e 2 di gelatina di pomodoro, in ogni piatto ho posizionato un biscotto alla base, ho farcito con la spuma di mozzarella ed infine ho completato con la gelatina di pomodoro. Ho decorato il piatto con del pesto di basilico alle mandorle, un bocconcino di bufala, un tarallo, un pomodoro e qualche fogliolina di basilico.






Con questa ricetta partecipo al contest di archook I Sapori di fine estate



Vi ricordo di partecipare a "Cucinando Curiosando"....mandatemi tante ricette curiose!




52 commenti:

  1. Tu sei un genio! :D Un piatto degno di un ristorante a 5 stelle, una rivisitazione pazzesca! Ti giuro mi piace un sacco, la base biscotto col tarallo napoletano è super! Brava, brava, brava! :D Carinissima la filastrocca, anche io sono la strega golosa ehehehe! :D ;) Complimenti, un bacio grande a te e alle tue bimbe :) P.s.: spero che tutto il caos di impegni mi lasci il tempo per partecipare a Cucinando curiosando, ci tengo troppo! Fino a quando ho tempo? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale sei dolcissima...grazieee!!! Ero sicura che tu fossi la strega golosa eheheh. Devi assolutamente partecipare a CC ci tengo...fino al 17 Nov. dai!!!
      bacio forte da tutte noi!!!

      Elimina
    2. Buongiorno, Paola! :) Ok, ce la metterò tutta, è un contest bellissimo! :) Un abbraccio forte e buon 1° Novembre! :) Grazie, ricambio il bacione! :D

      Elimina
  2. Ciao Paoletta ha ragione Valentina.....sei stata geniale,ma sai che la composizione mi ha ricordato la cheesecake anche se con ingredienti completamente diversi,che dire bravissimaaaaaaaaaaaaa,in bocca al lupo per il contest cara un bel baciuzzo e alla prossima Ketty V. di Zagara & Cedro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tesoro,
      grazie, hai ragione mi sono ispirata anche al cheesecake...
      Un bacio forte!!!

      Elimina
  3. IO sono la strega che vuole stare sempre a dieta e con questa caprese qualche piccolo strappo me lo posso concedere.Anche a me ricorda tanto un cheesecake, sei stata molto brava. Buona notte e auguri per il contest.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna,
      grazie mille strega dietologa...immagino quanto sia difficile con tutte le cose buone che prepari!
      Un bacio

      Elimina
  4. allora io sono la strega dietologa , quella della buccia di mele e semi di zucca, ma allo stesso tempo anche quella che '' sa che il suo preparato
    Servirà a far del principe il suo innamorato''

    e comunque questa ricetta è strepitosa! Sembra una piccola cheesecake salata, davvero scenografica e sicuramente buona! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Artemisia,
      mi piace la strega che ammalia l'innamorato con i suoi incantesimi...eheheheh....grazie mille per i complimenti!
      Un bacio

      Elimina
  5. Tesoro ore 8.03 di mattina sono in partenza! ma sono riuscita a leggere questo post:) ieri nn l'ho mica visto? stupenda questa rivisitazione della caprese... Adoro sia la versione classica, sia con la pasta, sia nel bicchiere... ma la tua è davvero strabiliante!!! con il tarallo come base!!! favolosa!!! complimenti cara mia! un abbraccio streghetta cara ci leggiamo lunedì:*** scappo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo...dove sei andata di bello??? Mi racconterai...
      Grazie mille per i complimenti
      Un bacio

      Elimina
  6. Günaydın, ellerinize, emeğinize sağlık. Ne kadar güzel ve leziz görünüyor.

    Saygılar.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you for compliments and for passing!
      Kisses

      Elimina
  7. piatto da grandi chef,la vittoria è assicurata,ed e quello che ti auguro...serena giornata:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tina...grazie speriamo il premio è proprio bello!
      Un bacio

      Elimina
  8. una costruzione davvero fantasiosa e originale e che bei colori! complimenti e buona giornata!

    RispondiElimina
  9. che bella la filasrocca non la conoscevo:-)
    tu si un genio che caprese originale sembra quasi un dolcetto:-)
    bacioni

    RispondiElimina
  10. Tu sei un mostro in cucina!!!! Ho letto gli ingredienti, le spiegazioni passo per passo ed ho immaginato il sapore di questa meraviglia ...
    Paola, sei troppi brava! Non hai mai pensato di fare la chef (Perdonami magari gia lo facevi, ma io ti conosco da poco!).
    Ps bella la filastrocca !! La leggi stasera alla Sofie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vaty sei dolcissima... la cucina è solo la mia più grande passione...i vostri complimenti mi lusingano!!!
      Grazie mille e un bacio alla meravigliosa Sofia

      Elimina
  11. Mamma mia ma che belle capresine hai creato??? Un piatto da chef!
    Ma come stai diventando brava! Hai messo nelle tue ricette un tocco di raffinatezza e mi piacciono da impazzire!!!!
    Buon 1° Novembre cara!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Morena,
      grazie mille per i complimenti...dai sto migliorando grazie a voi, alle ispirazioni che sempre mi regalate!
      Un bacio

      Elimina
  12. Ciao Paola!
    veramente originale questo modo di presentare la caprese!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  13. Molto bella la tua caprese!!! Sembra un dolce!!! Buona festa di Ognissanti.

    RispondiElimina
  14. un piatto meraviglioso cara, super!
    bacio

    RispondiElimina
  15. Ciao Paola... anche io quest'estate avevo fatto una caprese alternativa, l'avevo messa anche nei bicchieri per darle un tono un pò chic... ma caspita se questa è una signora presentazione!!! Complimenti!! Ah, io sono la strega che vuole stare a dieta... ma che vuole solo!
    un bascio, Pattipa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty,
      da questo post ho scoperto che ci sono molte streghe che vogliono stare a dieta...ehehehe
      Adoro anche la versione nel bicchiere!Grazie mille per i complimenti!
      Un bacio

      Elimina
  16. Bellissima presentazione!!! Brava!!!

    RispondiElimina
  17. Incredibile questa tua ricetta! da 10 e lode, credo che uno chef rimarrebbe a bocca aperta nel vedere la tua proposta...

    ps. come streghetta mi identifico in quella dietologa, perchè se c'è una cosa che faccio sempre è sostituire gli ingredienti delle ricette che leggo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Artù,
      grazie mille...sai non credevo che questa caprese fosse così apprezzata!
      Sei più salutista che dietologa, vero?
      Un bacio

      Elimina
  18. Ciao!
    Se ti va, passa dal mio blogghino... c'è un pensierino per te!

    http://tracucinaepc.blogspot.it/2012/11/ancora-un-premio-che-mi-commuove.html

    Ciao!

    RispondiElimina
  19. Patriottismo allo stato puro!! che bontà! grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Camilla,
      hai ragione...ma dai ogni tanto diciamolo W l'Italia!
      Grazie mille!
      un bacio

      Elimina
  20. Amica mia finalmente una versione della caprese che posso mangiare anche io!!!!! Lo dico sempre che ho GROSSI problemi con il pomodoro (proprio giovedì siamo stati a cena da amici dell'Assistente che ignoravano il mio problema e hanno preparato un sugo con la passata fatta da loro. ho cercato di mangiarne un pò per non sentirmi e non fare sentire loro in imbarazzo, ma mi veniva addirittura da vomitare....) ma così posso usare il Pomì (l'unica cosa che tollero) mangiarla >_<
    Io sono indubbiamente la strega che usa il suo preparato per far principe il suo innamorato! Sono profondamente convinta che gli uomini si prendono anche dalla pancia ;-)
    Bacissimi e buon finesettimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani,
      provala e fammi sapere se ti piace...ci tengo!!!
      Il tuo innamorato non può che capitolare con i tuoi piattini prelibati.....brava streghetta!
      Grazie mille!
      Un bacio

      Elimina
  21. ma dai ma che meraviglia! il biscotto di tarallo ! e immagino la spuma di mozzarella.... e la gelatina di pomodoro! ah! chissà com'era all'assaggio l'unione di tutto! bellissimo anche il tarallino nel piatto con la mozzarellina accanto, diverse consistenze sapori tutti destrutturato, bellissimo davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica,
      volevo proprio dare l'idea della struttura del piatto attraverso la destrutturazione...brava cucciola ricciola!
      Grazie mille per essere passata e per i complimenti!
      Un bacio

      Elimina
  22. Ciao!!!
    Ma che brava!!!!
    Bellissima idea!!!!

    RispondiElimina
  23. Paola ma sei diventata una vera chef???
    gnam che bontà!
    Vorrei invitarti al mio contest che inizia oggi:
    http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/11/la-mia-ricetta-gioiello-il-mio-primo.html
    Spero che parteciperai!!!!
    Ale

    RispondiElimina
  24. che delizia questa ricetta, e molto ben presentata, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  25. sembra un piatto di uno chef!!!!complimenti veramente!!!

    RispondiElimina
  26. ¡Qué bella propuesta me encanta se ve muy delicioso! abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  27. Senti ma questo piatto è divino.
    Ottimo il tarallo come base e poi la spuma... vabbé non continuo.
    Invitami a pranzo dai...
    ciao
    alice

    RispondiElimina
  28. Un che meraviglia! le tue presentazioni sono sempre perfette!! Proverò questa versione, declinata al veg, visto che a me piace un sacco riscrivere le storie e le trame ;-D! Yeah ... Intanto ne approfitto per dirti che da me c'è una novità, ideata con Felicia: un nuovo contest facile facile e sano sano ... qui c'è da divertirsi: regole elastiche, anche ricette vecchie, quante ricette vuoi e pure per email! Insomma ne vogliamo una valanga!! A presto un bacio dalla Ravanella http://ravanellocurioso.wordpress.com/2012/11/11/felici-e-curiosi-il-contest/

    RispondiElimina

Grazie mille a tutti quelli che vorranno lasciare un consiglio, una critica o un semplice saluto!
Con affetto
Paola

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...