venerdì 28 settembre 2012

Torta primavera sorellina della Torta pasqualina


"Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare"
(George Bernard Shaw)

Quanto maledettamente è vera questa frase????
Mia zia mi ha regalato dei piatti carinissimi e tra questi ce n'era uno che riportava questa scritta....



La cucina fusion mi intriga moltissimo, forse è quello che più mi piace in assoluto...è per questo che non potevo non partecipare all'MTChallenge di settembre...la Torta pasqualina ,  la regola principale è quella di  preparare la Torta pasqualina rispettando la tradizione per la sfoglia,  ma possiamo stravolgerla  farcendola con le verdure e i formaggi che più ci piacciano....e io ho pensato di fondere tradizione e innovazione, sapori del nord e sapori del sud, colori e spezie...mi piace, mi piace, mi piace!
Questa tipica torta salata ligure veniva principalmente preparata per la Pasqua, la mia ispirazione parte proprio da qui  dal periodo primaverile, dai suoi  colori e dalla freschezza dei suoi sapori ....la mia interpretazione della Torta pasqualina è una piccola monoporzione che ho chiamato Torta primavera.


Per la sfoglia ho seguito alla lettera quella della Vitto cioè:
300gr di farina manitoba
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere di acqua
30gr di olio extravergine di oliva
sale




Ho impastato tutti gli ingredienti, quando la pasta è risultata liscia e non appiccicosa, l'ho divisa in 20 palline uguali e l'ho lasciata riposare per un'ora.

Per il ripieno:
100gr di piselli
100gr di carote,
100gr di mais
400gr di ricotta
150gr di grana grattugiato
100gr di mozzarella
10 foglie di basilico
4  uova
peperoncino
sale q.b.

Ho sbollentato le carote e i piselli in abbondante acqua salata, li ho scolati e li ho mescolati con il mais, la ricotta, il grana, la mozzarella tagliata a cubetti, il sale, il peperoncino e il basilico tritato.

Procedimento:
Ho steso la pasta con il matterello, per ogni tortina ho usato 5 palline dalle quali ho ricavato 5 sfoglie sottili, ho oleato 4 cocotte, le ho foderate con la prima sfoglia, ho spennellato la prima sfoglia con dell'olio evo e vi ho appoggiato sopra la seconda sfoglia, ho versato il ripieno.
Con l'aiuto di un cucchiaio ho ricavato un foro al centro del ripieno, vi ho versato un uovo, l'ho salato e ho aggiunto un filo d'olio e una spolverata di peperoncino, ho chiuso il ripieno con una sfoglia, l'ho spennellata con l'olio vi ho appoggiato sopra la seconda sfoglia, l'ho spennellata con l'olio e ho finito con la terza e ultima sfoglia. Ho arrotolato il bordo a cordoncino e ne ho tagliato l'eccesso con delle forbici. Ho inserito una cannuccia tra le sfoglie e vi ho soffiato dentro fino a che la pasta diventasse gonfia come un palloncino, ho chiuso per bene il foro. Ho infornato per 40 minuti a 180°. Una volta sfornata l'ho spennellata con dell'olio.





Con questa ricetta partecipo all'MTchallenge di settembre 2012 del blog Menù Turistico



20 commenti:

  1. ho sempre amato la pasqualina, per quella sorpresa che ti lascia quando tagli la fetta e l'uovo fa capolino! La vorrei proprio provare.
    Bacioni ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tina,
      hai ragione quell'uovo è proprio una bela sorpresa...mia figlia è impazzita!!!
      Grazie per essere passata!
      Un bacio

      Elimina
  2. Bella fuori e stupenda dentro: i colori della primavera per l'appunto.Complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna,
      i colori erano davvero belli!
      Grazie mille!
      Un bacio

      Elimina
  3. E' troppo bella questa tortina!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arianna,
      grazie per esserti unita ai miei lettori e per i complimenti!
      Un bacio

      Elimina
  4. una parola... straordinaria!!!! davvero una monoporzione deliziosa e bellissima da vedere:-)
    io adoro quella frase e' vera;-)
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ombretta,
      grazie mille.... ho visto anche la tua pasqualina altrettanto bella e deliziosa!!!!
      Un bacio

      Elimina
  5. Ciao Paola! :) Come non essere d'accordo con Shaw? Eeheheheh :D I piatti sono carinissimi e la tortina deliziosa! Complimenti! :) Non ho ancora mai fatto una torta pasqualina, devo rimediare! :D Un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale,
      adoro l'affermazione di Shaw è verissima...Grazie per i complimenti! Prova a farla è una vera soddisfazione mangiare quella buonissima sfoglia...
      Un bacio

      Elimina
  6. Un'esplosione di colore! Belle e ben pensate. Buon we, Paola.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela,
      grazie per i complimenti e per essere passata!
      Un bacio

      Elimina
  7. Ma che bella, e che brava che sei stata, avrei tanto voluto provare anch'io questa ricetta per il contest, ma la pigrizia ha avuto la meglio su di me.
    ottimo risultato e chissà che bontà! bravissima
    ciao. alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice,
      questo contest mi piaceva troppo....è vero bisognava impegnarsi un pò...dai preparati per il prossimo! Sai anch'io a volte ho i momenti di pigrizia acuta ;(...
      Un bacio

      Elimina
  8. quanti colori in queste mini pasqualine! brava, e in bocca al lupo! un bacino, sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena,
      grazie per i complimenti e per essere passata di qui!
      Un bacio

      Elimina
  9. E' un piacere vedere quella fetta così colorata e allegra.
    Che bella torta!
    Vitto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vitto,
      è anche merito tuo!!!
      Grazie mllle!
      Un bacio

      Elimina
  10. è più allegra della sorella, mi piace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ele,
      Grazie mille sei carinissima!
      Un bacio

      Elimina

Grazie mille a tutti quelli che vorranno lasciare un consiglio, una critica o un semplice saluto!
Con affetto
Paola

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...